Donare ad Acto significa investire nella lotta contro i tumori ginecologici e regalare vita

Tutte le donazioni ad Acto  godono delle agevolazioni fiscali previste per le organizzazioni non profit.

sfondo immagine acto
ACTO IN ITALIA

Acto Nazionale è la capogruppo della rete di associazioni regionali che sostengono le donne con tumore ginecologico.

ci sono molti modi per sostenerci

Puoi rinnovare la tua iscrizione direttamente dal sito, scegli la tua ACTO
Puoi iscriverti direttamente dal sito, scegli a quale ACTO vuoi associarti
Puoi fare la tua donazione direttamente dal sito, scegli a quale ACTO donare
Puoi donare con bonifico bancario, donazione continuativa (R.I.D. Bancaria) o assegno bancario non trasferibile.
E’ la donazione che puoi fare per tenere vivo il ricordo di una persona che ti è stata cara e, mantenendone vivo il ricordo, puoi regalare speranza.
Fare testamento è un atto che testimonia una grande attenzione sia verso chi fa parte della famiglia sia verso coloro che non ne fanno parte ma che hanno un significato particolare per noi.
Devolvi il tuo 5x1000 ad Acto. Sostienici con un gesto. E’ Una firma che non costa niente.
Per le aziende e Agevolazioni fiscali

Per le aziende

Esistono molti modi per aiutarci:

Contribuendo alle nostre attività

  • Finanziando le nostre attività istituzionali
  • Donando beni o servizi necessari allo svolgimento della nostra missione


Diventando partner dei nostri progetti 

Campagne di informazione sulle malattie ,  servizi utili a migliorare la qualità di vita delle pazienti,  orientamento ai centri di cura di eccellenza, consulenza psicologica e socio assistenziale: sostienici diventando partner dei nostri grandi progetti di aiuto. Insieme possiamo costruire valore sociale ed umano.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria di Acto onlus:

AGEVOLAZIONI FISCALI

Sulla base della normativa attualmente in vigore, e prevista dall'art. 82 D.Lgs 117/17, le erogazioni liberali effettuate a favore di Acto Alleanza contro il Tumore ovarico Onlus, che sono rintracciabili attraverso bonifico bancario e postale, risultano:

  • Detraibili per il 30% fino a un importo massimo di euro 30.000,00 se effettuate da persone fisiche non imprenditori;
  • Deducibili integralmente fino al 10% del reddito complessivo dichiarato, se effettuate da persone fisiche non imprenditori oppure da imprese.

Scarica la dichiarazione